Verticale Chianti Rùfina Fattoria Selvapiana

Radisson, Roma

Tasted January 30, 2014 by paolonardi with 416 views

Introduction

Questo vino ha dimostrato una longevità incredibile. Non ho mai sentito un vino degli anni '50 con questa freschezza e soprattutto piacevolezza di beva. Guidata da Armando Castagno

Flight 1 (8 notes)

Red
2004 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Bucerchiale Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
Vendemmia nei primi giorni di ottobre. Scuro di cuoio su un bouquet di fiori, integro, fresco, esile, sobrio, rosolio, frutto di bosco e un leggera nota minerale ferrosa (ferrovia). La bocca segue in leggiadria il naso, perfetto equilibrio, frutto integro. Il vino è immobile e pare non sentire i 10 anni che si porta sulle spalle.
Red
1997 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
(da magnum) Un naso balsamicissimo con una pungenza vegetale, mi ricorda il peperoncino fresco. Accanto un'altrettanto pungente mineralità. Non ricordo di aver sentito un naso così. Poi fiori, resina e rabarbaro. Di nuovo bocca perfetta, fresca e con nessun indizio ossidativo. C'è poi una leggera persistenza minerale molto bella. Pare una ballerina di danza classica tanto è fine.
Red
1994 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Bucerchiale Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
Frutto dolce, mentolato, rose macerate, gustosissimo forse un po' corto rispetto ai precedenti ma molto profumato. Questo ha più un carattere da artista.
Red
1983 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
Vinificazione in cemento poi botti di castagno per 5 anni. Mineralissimo, poi i fiori, dolce, il mandarino. Di nuovo (e comincia a diventare surreale) bocca integra con un finale ferroso.
Red
1979 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
Fiori amari, agrumi e pietre. Come se il tempo si fosse fermato. Bocca vivissima, colpisce il sale alla fine insieme alle erbe aromatiche e agli agrumi. Il mio preferito fino ad ora.
Red
1978 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
Inizio un po' austero. Poi i fiori che a differenza del 1979 sono più dolci. C'è tutto un complesso di note dolciastre ma non stucchevoli. Ha un impatto freschissimo che si assottiglia e sparisce un po' più velocemente del precedente. Ancora agrumi.
Red
1965 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
11.71% alcool, Vigneto promiscuo con alcune viti a piede franco e anche uve bianche. Pare proprio che oggi l'ossidazione non sia di casa. Ferrovia, saldatura, poi un pizzicore vegetale, i fiori. Bocca finissima, spettacolare, sa di the, di limone. Persistenza diversa dai due precedenti più su note verdi che fanno pensare all'uva bianca.
Red
1956 Fattoria Selvapiana Chianti Rùfina Riserva Italy, Tuscany, Chianti, Chianti Rùfina
Ancora luminoso, funghi freschi e terra, poi in contrapposizione tutti riconoscimenti aerei, le erbe aromatiche, le spezie, fumo. Trainato da un'acidità tutt'altro che scissa si inabissa nel palato con grande dignità. Il vino è buono, ma non buono per un vino di 60 anni, è proprio buono! Penso che alla cieca avrei sbagliato di almeno 30 anni.
© 2003-21 CellarTracker! LLC.

Report a Problem

Close