Tasting Notes for Jossik

(1,373 notes on 1,125 wines)

1 - 50 of 1,373 Sort order
White - Sparkling
4/20/2014 - Jossik wrote:
Durissimo e sferzante in bocca, un sasso. Al naso muto, la materia c'è, ma assolutamente da aspettare qualche anno
White
7/4/2013 - Jossik wrote:
88 points
Agrumato dolcino piacevolissimo e ricco, bevibilità assassina
Red
1/6/2013 - Jossik Likes this wine:
83 points
Al naso note quasi 'oleose', fruttate, ben presente in bocca. Al naso poi rilevano anche toni di pepe nero e carnose, quasi di fegato di vitello pulito.
White
1/6/2013 - Jossik wrote:
82 points
Chablis con piuttosto classico anche se semplice, qualche soffusa nota mielosa non disturbante, buona acidità e persistenza.
Red
1/2/2013 - Jossik wrote:
81 points
Buono, un filo troppo sempliciotto ma non male e molto molto bevibile
White
1/5/2013 - Jossik wrote:
82 points
Buon vino, non troppo pesante e non troppo dolce.
White - Sweet/Dessert
1/5/2013 - Jossik wrote:
88 points
Decisamente molto buono, su toni di albicocca secca. Bocca molto dolce ma bevibile, naso purtroppo inficiato da una fastidiosa acetica
Red
1/5/2013 - Jossik wrote:
98 points
Gran bella dolcezza di naso, sventagliata di bosco, sia frutta che foglia che fungo, ma pulitissimo, l'unico piccolo appunto al naso potrebbe essere un filo d'alcool. Inizialmente sembra fisso ma poi si espande, evolvendosi in un mazzo di fiori scuri soprattutto sulla viola, la bocca è mostruosa e ricchissima, pieno, lunga, il finale copre qualsiasi altra cosa. Meno dell'altra volta per un finale meno dolce e preciso.
Red
1/5/2013 - Jossik wrote:
91 points
Solita sventagliata di toni di capra all'inizio, poi si pulisce e rivela una bella complessità, anche se su toni scuretti. La bocca è fin troppo acida, anche se si beve bene.
Red
1993 Domaine Joseph Roty Griotte-Chambertin Griotte-Chambertin Grand Cru Pinot Noir (view label images)
1/5/2013 - Jossik wrote:
94 points
Il naso si presenta inizialmente chiuso, anche se delinea già una grande ricchezza. La bocca è molto piena, espansa e ricca, con finale dolce da grande vino. Poi il naso si apre su toni dolci ma molto fini e godibili, di frutto rosso tipo ciliegia.
Red
1/5/2013 - Jossik wrote:
89 points
Inizialmente chiuso su note scure e cupe, un filo troppo ricche, intense e terrose per un vino borgognone. Poi si schiarisce e diventa molto godurioso, di beva compulsiva.
White
1988 Domaine Leflaive Chevalier-Montrachet Chevalier-Montrachet Grand Cru Chardonnay (view label images)
1/5/2013 - Jossik wrote:
90 points
Anche questo potrebbe essere meglio. Fina da subito un naso bellissimo di fiori, privo di legno e molto complesso. Bocca con bell'ingresso ma non eccessivamente ampia. Dopo un po' di temo escono delle belle note agrumate
White - Sparkling
1/5/2013 - Jossik wrote:
89 points
Mi aspettavo decisamente di più. Inizialmente un filo ossidatino, con bella acidità ma anche dolcezze di frutta gialla e miele, decisamente più molle del 96 e del 97 sia al naso che in bocca. Dopo un bel po' di tempo escono i fiori bianchi. Ottimo l'abbinamento con gambero e pomodorino della catalana di Buriani.
White - Sparkling
1/5/2013 - Jossik wrote:
flawed
Tappato ed ossidato, ed oltre a questo pure tutti i difetti possibili ed immaginabili
White
11/26/2012 - Jossik wrote:
81 points
Alcolico e pesantuccio, ma comunque buono anche se devono piacere i verdicchi muscolari
Red
11/26/2012 - Jossik wrote:
86 points
Bel barbaresco tipico, su toni scuri ma non disturbanti, bocca da beva compulsiva. Molto preciso al naso e netto in bocca, bell'allungo
White - Sparkling
11/10/2012 - Jossik Likes this wine:
86 points
Bel naso agrumato e fruttato, espanso e piacevole. La bocca è un filo troppo esilie, avrei preferito dell'acidità in più
White
11/10/2012 - Jossik Likes this wine:
87 points
Niente legno percepibile al naso, che presenta delle belle note d'arancia e tocchi floreali. La bocca non ha legno come l'altro assaggio ma risulta alla fine un po' troppo vuota
White
2004 Domaine Leflaive Chevalier-Montrachet Chevalier-Montrachet Grand Cru Chardonnay (view label images)
10/20/2012 - Jossik wrote:
flawed
Corked
White
7/28/2012 - Jossik wrote:
Quasi già pronto, molto valentinano ma decisamente elegante, con bella bocca presente e naso inizialmente chiuso ma che poi si apre su bei tappeti floreali, nocciola e fieno
White
6/17/2012 - Jossik wrote:
Acidità spaventosa, ancora indietrissimo ma davvero molto molto buono
1 person found this helpful Comment
White - Sparkling
6/17/2012 - Jossik wrote:
Decisamente troppo semplice
Red
7/13/2012 - Jossik wrote:
Un filo sbilanciato sull'acidià, piacevole ma da aspettare
White
7/14/2012 - Jossik wrote:
Buona ma con un filo di legnetto, non durerà tantissimo ma va ancora aspettata un po'
Red
2009 Domaine Drouhin-Laroze Chambertin-Clos de Bèze Chambertin-Clos de Bèze Grand Cru Pinot Noir (view label images)
7/5/2012 - Jossik wrote:
Terribilmente indietro
White - Sparkling
7/14/2012 - Jossik wrote:
Davvero molto buono, non emozionante ma con tutte le caratteristiche a posto, acidità giusta, equilibrato, naso ampio e complesso. Beva compulsiva
White - Sparkling
7/16/2012 - Jossik wrote:
Sboccatura forse più carica del passato, ma molto buono comunque
White
5/6/2012 - Jossik wrote:
85 points
Molto agrumari ed evoluto decisamente bene
Red
4/25/2012 - Jossik wrote:
88 points
Al naso volatile non presente, ma un filo d'alcool non copre una bella massa di frutta e di viola. la bocca più che tannica è acida, molto bevibile e ampia
1 person found this helpful Comment
Red
4/19/2012 - Jossik wrote:
83 points
Un po' troppo semplice ma comunque davvero buono
White
4/23/2012 - Jossik wrote:
84 points
Più alcolico di quello che ricordavo, anche un filo più pesante. Toni molto trebbianeschi, quasi valentiniano, con fieno e frutta secca, ma anche fiori bianchi, soprattutto in bocca dove si beve molto bene
White - Sparkling
4/21/2012 - Jossik wrote:
flawed
Giulio 1978 colore molto in la naso ossidatisismo troppo in là, morto
White - Sparkling
4/21/2012 - Jossik wrote:
92 points
colore ambratino , naso salmastro, crema pasticcera, bocca vivissima, vivace, acida, ancora piena, molto meglio del naso. Poi il naso si apre ma non arriva ai livelli di altre bottiglie bevute.
White - Sparkling
4/21/2012 - Jossik wrote:
93 points
Bocca impressionante per lunghezza, pienezza, struttura e bevibilità. Naso inizialmente un filo chiuso, poi si apre su toni di erbe fini, salmastri e gessosi
White
4/8/2012 - Jossik wrote:
81 points
Cera, erbe e poco altro al naso, bocca leggera e scarica
Red
4/2/2012 - Jossik wrote:
84 points
Un filo più scarico di come me lo ricordavo ma sempre buono
White - Off-dry
3/25/2012 - Jossik wrote:
84 points
Bel naso di erbe fini e miele, tanto agrume. Bocca ben strutturata ma piacevole e rinfrescante, priva di dolcezze fastidiose
Red
3/25/2012 - Jossik wrote:
84 points
La bottiglia messa meglio tra quelle bevute dopo l'acquisto in cantina. Nessun difetto ma un bel frutto anche se troppo alcolico al naso, la bocca è un po' scarica
Red
1990 Château La Mission Haut-Brion Pessac-Léognan Red Bordeaux Blend (view label images)
3/4/2012 - Jossik wrote:
Tappato
Red
3/4/2012 - Jossik wrote:
86 points
Colore vivo, inizialmente su note viniliche, catramose, di gomma bruciata, di colla di figurine, la bocca è molto liquiriziosa. Il naso si pulisce pian piano e tira fuori note sanguigne la bocca un po scomposta ma molto buona. Al naso poi dominano note di sangue e frutta, e nasce una perfetta corrispondenza naso bocca
Red
3/4/2012 - Jossik wrote:
88 points
Da magnum. Vino decisamente equilibrato, elegante, con naso dominato da cioccolato e coliegia. Bocca di bella struttura. Poi al naso escono toni eccessivamente lattici e carnosi
Red
3/4/2012 - Jossik wrote:
89 points
Naso su toni molto caldi e speziati tipici dell'annata, fruttato sulla ciliegia, croccante, 'frizzante' e inizialmente quasi ridotto, poi si pulisce e domina la frutta di bosco rossa tipo ribes troppo calorosa. La bocca è ricca e succosa.
White
2/6/2012 - Jossik wrote:
84 points
Migliorato molto negli anni, sicuramente è rimasto carico ma senza risultare pesante o disturbante
Red
2/6/2012 - Jossik wrote:
89 points
Colore bel rosso trasparente e brillante, nase austero, profondo, su toni scuri tipicamente serralunghiani. La bocca è setosa ed ampia, già godibile ed aperto oggi, inutile aspettare di più
White
3/4/2012 - Jossik wrote:
94 points
all'inizio molto pirico, poi escono toni floreali su un bel tappeto minerale, ma in generale si ferma li . La bocca è molto rotonda, acida, piena, lunga. Una bocca davvero favolosa e un naso un po' sottotono.
White
3/4/2012 - Jossik wrote:
91 points
naso fine e minerale, floreale, estremamente indietro, molto piacevole ma ancora chiuso. Poi vira su note fruttate, anche esotiche Si appesantisce un po' troppo nel tempo, peccato.
White
3/4/2012 - Jossik wrote:
93 points
Naso molto fine, bocca inizialmente un po' scarica con un filo di legno, si mantiene per un po' chiuso a riccio al naso, risultando sempre fine ed elegante. Quando si assesta la bocca risulta monumentale e pienissima, decisamente indietro.
White
3/4/2012 - Jossik wrote:
92 points
fiori macerati, ricco, corposo, bocca piena, un filo indietro, sassoso e molto minerale.
1 - 50 of 1,373
More results
  • Tasting Notes: 1,373 notes on 1,125 wines
© 2003-20 CellarTracker! LLC.

Report a Problem

Close